GLI ULTIMI

Il titolo "GLI ULTIMI" si riferisce a querllo del film che Padre David Maria Turoldo girò nel 1962 . Esso tratta dell'emigrazione degli italiani, in particolare dei friulani e "ULTIMI" sono coloro che non si arrendono e che , nonostante la vita dura rimangono legati alle loro radici ed alla propria terra
e non partono.

domenica 22 agosto 2010

UN SALUTO A GAIA


GAIA ti ho conosciuta che eri ancora piccola, nell’ormai lontano 1996. Nel tempo la tua famiglia ha avuto di che battagliare . Ci sono state sofferenze e perdite dolorose ma anche legami d’amore ed energie nuove che vi hanno aiutato a non cedere alle correnti avverse e dare a te il meglio che questa vita ti potesse offrire.
Certo con una mamma Eliana come la tua non poteva accadere diversamente e anche Enrico e il tuo fratellino Alessandro hanno avuto un ruolo significativo.
Non hanno potuto impedire però che tu, senza preavviso, prendessi un’altra strada che solo tu ora conosci dove non sarai sola perché ci sarà Antonio ad accompagnarti.
Difficile proseguire il cammino senza la tua gioiosa e ciarliera presenza per i tuoi cari e per chi ti ha conosciuto .
Con un affettuoso saluto ti dedico il testo che segue e, se ci riesco ,anche la canzone.
CIAO GAIA!
anna



RINASCERO’


Rinascerò un’altra volta in una sera di giugno, con questa voglia immensa di vivere e di amare.
Rinascerò, è destino: sarà una festa di colori.
Col mio modesto bagaglio giungerò dall’aldilà. Mi impasterò nel fiume d’argento siderale, un cuore nuovo e puro fatto di sangue e sale.
Verranno 3 pagliacci, 3 maghi, e 3 sciuscià, amici miei di sempre gridando “ forza dai, forza, ci sei, spingi, nasci sorella, è l’ora, sei dovuta morire per rinascere ancora”!
Rinascerò, Rinascerò, Rinascerò e una gran voce invernale mi darà la forza antica e dolorosa. l’ideale che fa RINASCERE, RICREARE, LOTTARE. Avrò sul petto il fiore rosso del creato e se nessuno è mai rinato, io lo potrò, tornerò.
Rinascerò da cose che ho tanto amato.. rinascerò dai frutti dai pani e dai pesci di un mercato affollato…
Sarò rigenerata con la vita di quelli che allora ci saranno e la terra rinata benedirà, te lo giuro, il nuovo paese che noi insieme si fonderà.
Tratto liberamente da una canzone cantata da Grazia De Marchi
Musiche di A. Piazzolla. testo ( quello originale) di H. Ferrer





L'ASSENZA interpretata da Fiorella Mannoia








3 commenti:

  1. Ciao Gaia.... <3

    RispondiElimina
  2. Un saluto e un pensiero per Marco

    RispondiElimina
  3. ...ho conosciuto GAIA al day hospital di Milano, avevo accompagnato Anna x la terapia, le ho parlato, le ho preso le mani, le ho fatto una carezza e lei mi ha sussurrato: "ti amo"....

    RispondiElimina